Energia

Corsi di Laurea

Ingegneria Elettrica / Electrical Engineering

Vai al corso

Ingegneria Energetica / Energy Engineering

Vai al corso

Corsi di Laurea Magistrale★

★ Ingegneria Elettrica / Electrical Engineering

Vai al corso

★ Ingegneria Energetica e Nucleare / Energy and Nuclear Engineering

Vai al corso

Partecipa ai live Collegati Join

Laurea in Ingegneria Elettrica / Electrical Engineering

La transizione energetica e la decarbonizzazione sono le difficili sfide che la nostra società deve affrontare. Gli scenari internazionali indicano che i prossimi cinquanta anni saranno caratterizzati da un aumento dell’utilizzo dell’energia elettrica in un mondo sempre più elettrico.

I veicoli elettrici e ibridi, la ricarica wireless, le fonti rinnovabili di energia, le smart grid, i mercati dell’energia elettrica sono solo alcuni esempi di questa tendenza.

Partendo da una formazione di base interdisciplinare, ancorata ai contenuti concettuali e metodologici dell’ingegneria industriale, il corso di laurea in Ingegneria Elettrica fornisce una solida preparazione specifica riguardante i fondamenti dell’elettrotecnica, le macchine elettriche, le applicazioni elettromeccaniche, gli azionamenti elettrici, l’elettronica di potenza, le misure elettriche, la sicurezza elettrica e gli impianti elettrici.

Il percorso formativo evidenzia gli aspetti metodologici-operativi che permettono al laureato di inserirsi, con competenza, nel settore dell’ingegneria elettrica e di dialogare, con proprietà di linguaggio tecnico e conoscenza dei concetti di base, con altri tecnici dei settori dell’ingegneria industriale e dell’informazione. Il laureato in Ingegneria Elettrica è in grado di operare in modo competente e versatile in svariati settori di attività dell’ingegneria industriale all’interno di società, aziende, enti privati ed amministrazioni pubbliche, mantenendo nel contempo la propria individuale ed esclusiva competenza in merito ai temi caratteristici del settore elettrico.

Le opportunità professionali dell’ingegnere elettrico sono numerose e molto diversificate. Nell’ambito di aziende ed enti, privati o pubblici, l’ingegnere elettrico può svolgere diversi tipi di attività nei settori:
- dell’energetica elettrica, produzione dell’energia elettrica e centrali elettriche
- distribuzione dell’energia elettrica e sicurezza elettrica
- dell’utilizzazione dell’energia elettrica negli impianti industriali, domestici, del terziario e dei trasporti
- dell’automazione industriale e dell’elettromeccanica.

Oltre ai suoi settori specifici, l’ingegnere elettrico è in grado di lavorare e di dialogare con altri tecnici dei settori dell’ingegneria industriale e dell’informazione. Il tasso di occupazione è molto elevato in realtà lavorative diversificate quali aziende e enti pubblici o privati, nella ricerca e nella libera professione.

English version

Energy transition and decarbonisation are diffcult challenges that our society has to face. International scenarios indicate in the next ffty years we will witness an increase in electricity usage in a world that will become more and more electric. Electric and hybrid vehicles, wireless charging, renewable energy sources, smart grids, and electricity markets are just a few examples of this trend. Starting from basic interdisciplinary training anchored on the concepts and methodologies of industrial engineering, the programme provides solid specifc instruction in the fundamentals of electrotechnics, electric machines, electromechanical applications, electric drives, power electronics, electric measurement, electric safety and electrical systems.

The training emphasises the methodological-operative aspects that allow graduates to exploit their competences in the electrical engineering sector, using appropriate technical language and their knowledge of basic concepts to dialogue with other sectors of industrial and information engineering. The cultural and methodological competences acquired by graduates guarantee rapid integration into the working world, and an adequate preparation if they wish to continue their studies.

Graduates in electrical engineering can traditionally work effectively and fexibily in various sectors of industrial engineering, in companies, private bodies and public administration, while at the same time maintaining their exclusive competence in the electrical sector. The professional opportunities open to electrical engineers are numerous and varied. Within companies and organisations, whether private or public, electrical engineers can undertake various types of activities in these sectors:- electrical energy production and electric power stations- distribution of electrical energy and electrical safety- use of electricity in industrial plants, domestic settings, the service sector and transportation- industrial automation and electromechanics.

The electrical engineer is able to work in the feld of electrical technologies but also in team with other technical sectors of industrial and IT engineering. The employment rate is very high in a wide range of companies, public or private organizations, in research and in freelance professional services.

Piano degli studi / Course program
Modalità di accessoHow to apply
Brochure

Laurea in Ingegneria Energetica / Energy Engineering

L’attività dell’ingegnere energetico è incentrata sulle tecnologie per la produzione e l’uso razionale dell’energia nei settori industriale e civile. La sua attività comporta l’applicazione di tecnologie mature, la conoscenza di base di quelle innovative come le energie rinnovabili e l’energia nucleare e l’analisi della domanda di energia delle utenze industriali e civili. Il corso di Laurea è caratterizzato da forte interdisciplinarità con gli altri settori dell’ingegneria industriale e ha l’obiettivo di fornire una solida preparazione di base: termodinamica, elettrotecnica e macchine elettriche, tecnologia dei materiali, meccanica delle strutture e delle macchine, trasmissione del calore e termofuidodinamica. A questa è associata una preparazione specifica sull’energetica: principali tipologie di impianti energetici industriali e civili, fonti rinnovabili di energia, uso ottimale, sicurezza e impatto ambientale degli impianti energetici, e sugli aspetti di base delle tecnologie nucleari.

Il Corso di laurea forma un ingegnere energetico junior che troverà occupazione in enti pubblici e privati operanti nel settore dell’approvvigionamento dell’energia, in aziende che producono macchine e impianti energetici, studi di progettazione, installazione e collaudo degli impianti termotecnici e per la certificazione energetica degli edifici, enti e aziende in cui è prevista la presenza di un tecnico responsabile per la conservazione e l’uso razionale dell’energia (energy manager)

English version

An energy engineer deals with technologies for the energy production and its rational use in the industrial and civil sectors. Her/his activity involves the application of mature technologies, a base knowledge of innovative ones, such as renewable and nuclear power, and the analysis of industrial and civil energy demands. The course is characterized by a strong cross-curricular approach with other sectors of Industrial Engineering, and aims at providing a solid base foundation in thermodynamics, electrical systems and machines, technology of materials, structural mechanics and machinery, heat transfer and fluid dynamics, associated with those specifc to energy engineering: main types of civil, industrial and power plants, renewable energy sources, optimal use, safety and environmental impact of energy systems, and on fundamentals of nuclear technologies.

The degree program qualifes a
junior energy engineer who will find job opportunities in public and private institutions operating in the energy supply sector, in companies that produce energy machinery and equipment, in companies dealing with design, installation and testing of heat systems and energy effciency certifcation in buildings, in institutions and companies where the presence of a technician responsible for the conservation and rational use of energy (energy manager) is expected.

Piano degli studi / Course program
Modalità di accessoHow to apply
Brochure

★Laurea magistrale in Ingegneria Elettrica / Electrical Engineering

L’ingegneria elettrica è in prima linea nelle sfide più importanti che la nostra società si trova a fronteggiare: la sostenibilità energetica, l’efficienza dei processi industriali e le smart city sono solo alcuni dei settori dove l’utilizzo dell’energia elettrica sta cambiando le regole del gioco.

Da una società basata sull’utilizzo dei combustibili fossili ci stiamo muovendo verso un maggiore impiego delle fonti rinnovabili, verso una mobilità elettrica e in generale verso una economia “low-carbon”.

Secondo la Energy Road Map 2050 (Commissione Europea), tutti gli scenari indicano che l’elettricità svolgerà un ruolo molto più rilevante rispetto alla situazione attuale (la sua quota nella domanda finale di energia dovrebbe quasi raddoppiare per attestarsi al 36-39% nel 2050) e che dovrà contribuire alla decarbonizzazione del trasporto e del riscaldamento/ raffreddamento.

Come indicato in tutti gli scenari di decarbonizzazione, l’elettricità potrebbe fornire il 65% circa della domanda di energia delle autovetture e dei veicoli leggeri. La domanda finale di elettricità aumenta anche nello scenario di “elevata efficienza energetica”.

I prossimi anni saranno caratterizzati da un’intensa attività di sostituzione delle tecnologie tradizionali -basate su combustibili fossili- con nuove applicazioni della conversione elettrica dell’energia e l’ingegnere elettrico sarà una figura fondamentale in questo processo, dato che conosce a pieno l’energia elettrica, le leggi delle sue trasformazioni, le applicazioni attuali e il modo di progettare quelle future, contribuendo in modo attivo alle possibili convergenze tra energia elettrica, calore e gas e allo sviluppo di scenari energetici condivisi. Il percorso offre inoltre opportunità di mobilità internazionale grazie agli accordi di doppio titolo con università di eccellenza.

Il laureato magistrale in Ingegneria Elettrica studia, progetta, realizza e gestisce sistemi e componenti per:
• la produzione di energia elettrica da fonti convenzionali e rinnovabili;
• la trasmissione, la distribuzione dell’energia elettrica ed i suoi mercati;
• l’automazione e gli azionamenti nel settore industriale e della mobilità;
• la conversione dell’energia elettrica ed il suo controllo negli utilizzi finali in ambito industriale, civile e dei trasporti;

Il percorso formativo è strutturato in modo da fornire al laureato magistrale una visione completa dell’energia elettrica e delle sue applicazioni, per essere in grado di affrontare le nuove sfide della sostenibilità e dell’efficienza.

Il livello di cultura tecnica e scientifica acquisita consente l’immediato inserimento nel mondo del lavoro come dimostrano le statistiche.

In alternativa l’approfondimento delle conoscenze acquisite con master di II livello o corsi di dottorato offerti dall’Ateneo, per coloro che hanno forte vocazione per la ricerca.

English version

Electrical engineering is at the forefront of the major challenges that our society is faced with: sustainable energy, effciency of industrial processes and smart cities are just a few of the areas where the use of electricity is changing the rules of the game.

From a society based on fossil fuel usage, we are moving towards a greater use of renewable sources, to an electric mobility and overall economy towards a “low-carbon”.

In the “Energy Roadmap 2050” document the European Commission states that: “all scenarios show electricity will have to play a much greater role than now (almost doubling its share in final energy demand to 36-39% in 2050) and will have to contribute to the decarbonisation of transport and heating/cooling.

Electricity could provide around 65% of energy demand by passenger cars and light duty vehicles, as shown in all decarbonisation scenarios. Final electricity demand increases even in the High energy effciency scenario.

The next few years will be characterized by intense replacement activity of traditional technologies - based on fossil fuels - with new applications involving the conversion of electrical energy. In this process the electrical engineer will be a key figure since he/she masters electricity, the laws of its transformations and knows the present applications and the way of designing the ones of the future. In this way, the Electrical Engineer will actively contribute to the possible convergence between electricity, heat and gas (sector coupling) and to the creation and development of shared energy scenario.

Graduates in Electrical Engineering study, design, build and manage systems and components for:
• The production of electricity from conventional and renewable sources;
• Transmission, distribution of electrical energy and electricity markets;
• Automation and drives in industry and mobility;
• The conversion of electrical energy and its control in industrial, civil and transport end-use;

The program provides opportunities for international mobility thanks to double degree agreements with outstanding international universities.

The high level of technical and scientifc knowledge allows for immediate working opportunities or the pursuit of further knowledge with a II level Master or a PhD program offered by Politecnico, for those who have a strong research activity vocation.

Modalità di accessoHow to apply
Brochure

★Laurea magistrale in Ingegneria Energetica e Nucleare / Energy and Nuclear Engineering

Il corso di Laurea approfondisce le conoscenze scientifiche e tecnologiche dell’Ingegneria Energetica e Nucleare. Sono disponibili tre nuovi orientamenti: uno interamente in italiano e due interamente in inglese.

All’interno di ogni orientamento è possibile scegliere tra un percorso specialistico coerente con l’indirizzo e un percorso con carattere più multidisciplinare. Il tronco comune dell’offerta riguarda approfondimenti di meccanica strutturale, economia dell’energia e laboratorio di sistemi energetici e nucleari.

Vi sono poi argomenti specifici dei tre orientamenti:

per l’orientamento “Renewable energy systems”, le macchine termiche, i sistemi solari (fotovoltaici e termici), i metodi di progettazione e ottimizzazione, i sistemi di accumulo reti energetiche e impianti eolici, da moto ondoso e maree.

Per l’orientamento “Progettazione e gestione di impianti energetici”, le macchine termiche, i metodi di progettazione e ottimizzazione, gli impianti elettrici, l’efficienza energetica e comfort ambientale negli edifici, le applicazioni energetiche dei materiali; la sicurezza e analisi di rischio, la progettazione di impianti termotecnici, la gestione energetica e automazione negli edifici e l’impiego industriale dell’energia.

Per l’orientamento “Sustainable nuclear energy”, gli elementi di termomeccanica, la fisica dei reattori nucleari a fissione e fusione, gli impianti nucleari a fissione e fusione, i materiali avanzati per applicazioni nucleari, laboratorio e scambio termico avanzato, la protezione dalle radiazioni, il ciclo del combustibile, scorie e gli aspetti di decommissioning, i metodi Monte Carlo e gli aspetti di sicurezza e analisi di rischio.

Il corso di Laurea forma un ingegnere energetico e nucleare che troverà occupazione con i seguenti profili professionali:
ESPERTO DI CONVERSIONE, ACCUMULO E TRASPORTO DI ENERGIA
PROGETTISTA DI IMPIANTI E COMPONENTI ENERGETICI
RESPONSABILE DELL’ENERGIA IN AMBITO CIVILE E/O INDUSTRIALE
ESPERTO DI PIANIFICAZIONE ENERGETICA SU SCALA TERRITORIALE
ESPERTO DI IMPIANTISTICA NUCLEARE (FISSIONE E FUSIONE)
ESPERTO DI PROGETTAZIONE E IMPIEGO DI APPARECCHIATURE DIAGNOSTICHE AVANZATE PER USO MEDICO E INDUSTRIALE

English version

The MSc Degree deepens scientifc and technological knowledge in the area of energy and nuclear engineering. Three new careers are available: one in Italian and two in English. Within each career, it is possible to choose between a specialist path and a multidisciplinary path.

The common part for all careers concerns: structural mechanics, energy economics and laboratory of energy and nuclear systems.

Then there are the specifc topics for the three careers:

For the career on “Renewable energy systems”: thermal machines, solar systems (photovoltaic and thermal technologies), design and optimization methods, storage systems, energy networks, wind and ocean energy plants.

For the career called “Progettazione e gestione di impianti energetici”: thermal machines, methods of design and optimization, electrical systems, energy effciency and environmental comfort in buildings, energy applications of materials, safety and risk analysis, design of HVAC systems, energy management and automation in buildings and the industrial use of energy.

For the career on “Sustainable nuclear energy”: elements of thermomechanics, nuclear reactor physics: fission and fusion, fission and fusion nuclear plants, advanced materials for nuclear applications, nuclear engineering lab and advanced heat transfer problems, radiation protection, fuel cycle, waste and decommissioning, Monte Carlo methods, safety and risk analysis.

The degree program trains an energy and nuclear engineer who will be mostly employed towards the following professional profiles:
EXPERT ENGINEER IN THE CONVERSION, STORAGE AND TRANSPORTATION OF ENERGY
DESIGNER ENGINEER OF PLANTS AND ENERGY COMPONENTS
ENERGY MANAGER, IN CIVIL AND/OR INDUSTRIAL ORGANIZATIONS
EXPERT ENGINEER IN TERRITORIAL ENERGY PLANNING EXPERT ENGINEER IN NUCLEAR (FISSION AND FUSION) PLANTS
EXPERT ENGINEER IN DESIGN AND OPERATION OF ADVANCED DIAGNOSTICAL EQUIPMENT FOR MEDICAL OR INDUSTRIAL USE

Modalità di accessoHow to apply
Brochure