Meccanica Aerospaziale

Corso di Laurea

Ingegneria Meccanica / Mechanical Engineering

Ingegneria della Produzione Industriale / Industrial Production Engineering

Ingegneria dell'Autoveicolo / Automotive Engineering

Ingegneria Aerospaziale / Aerospace Engineering

Vai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corso

Corso di Laurea Magistrale★

★ Ingegneria Meccanica / Mechanical Engineering

★ Ingegneria della Produzione Industriale e dell'Innovazione Tecnologica / Industrial Production and Technological Innovation Engineering

★ Automotive Engineering / Ingegneria dell’Autoveicolo

★ Ingegneria Aerospaziale / Aerospace Engineering

Vai al corsoVai al corsoVai al corsoVai al corso

Partecipa ai live Collegati Join

Laurea in Ingegneria Aerospaziale / Aerospace Engineering

Per rispondere all’esigenza dell’industria aerospaziale europea, in continua ricerca di giovani ingegneri di talento, il corso di Laurea offre una formazione interdisciplinare e ispirata a modelli internazionali che apre la strada ad ambienti ingegneristici “di frontiera”. Obiettivo del percorso formativo è fornire competenze sulle discipline e sulle tematiche che concorrono alla progettazione, alla produzione e alla gestione dei prodotti aerospaziali, favorendo il confronto sui temi della sicurezza e dell’affidabilità, studiando e sperimentando la gestione dei sistemi più complessi, comprese le implicazioni ambientali e quelle legate ai concetti dello sviluppo sostenibile.

Il corso di Laurea forma un ingegnere aerospaziale con i seguenti profili professionali:
INGEGNERE DI PRODUZIONE con competenze che vanno dall’attività di produzione e di testing, alla progettazione assistita e modellazione CAD, con impiego in prevalenza nelle industrie aeronautiche e spaziali e relativo indotto, nell’aeronautica militare, oltre che negli uffici tecnici di industrie attive in settori contigui come quello automobilistico, meccanico, energetico e perfino elettronico/informatico
INGEGNERE ADDETTO ALLA MANUTENZIONE E AI SERVIZI AERONAUTICI (EASA Part66 - con funzioni codificate dalla norma internazionale EASA Part 66 - Licence category C). É la figura tipicamente richiesta per coordinare la gestione, la verifica e la supervisione delle attività di manutenzione aeronautica in velivoli ad ala fissa e rotante (in particolare per il mantenimento in ordine di volo). Inoltre potrà svolgere attività connesse ai servizi aeronautici.

English version

To meet the demand of the European aerospace industry, which is always looking for motivated and talented young engineers, the degree program offers a cross curricular and internationally oriented training, which opens the way to “frontier” engineering environments.

The program aims to provide expertise in disciplines and on topics that contribute to the design, production and management of aerospace products, encouraging exchanges on the issues of security and reliability, studying and experimenting with the management of the most complex systems, including environmental implications, and those related to sustainable development.

The degree program trains aerospace engineers to fit the following professional profiles:
PRODUCTION ENGINEER with expertise ranging from production and testing, to assisted design and CAD modelling, who will find employment primarily in the aeronautical and space sector and linked industries, the air force as well as in the technical offices of industries operating in related sectors such as the automotive, the mechanical, the energy and even the electronic-computer science industries
ENGINEER MANAGING MAINTENANCE AND AVIATION SERVICES with expertise on aircraft maintenance activities in fixed and rotary wing aircraft (particularly for airworthiness maintenance). She/ he may also engage in activities related to aeronautical services, such as customer support, procurement, spare parts management, supply management, logistics support and equipment engineering.

Piano degli studi / Course program
Modalità di accessoHow to apply
Brochure

Laurea in Ingegneria dell'Autoveicolo / Automotive Engineering

Il percorso formativo è dedicato alle discipline di base che introducono all’autoveicolo ed è offerto, per i primi due anni, sia in italiano che in inglese, mentre il terzo anno è interamente in inglese.

Il corso coniuga le discipline di base con quelle fondamentali dell’ingegneria quali la meccanica, le macchine, i materiali e il loro comportamento meccanico, l’elettrotecnica, l’elettronica, le tecnologie di fabbricazione, la costruzione e disegno di macchine.

Il corso si è rinnovato profondamente in modo da fornire solide competenze di base sulle tematiche più attuali dell’autoveicolo, quali la riduzione dei consumi e delle emissioni, la riduzione dell’impatto ambientale e il veicolo autonomo e connesso. Queste basi sono propedeutiche al completamento degli studi durante la Laurea Magistrale che è il titolo richiesto dall’industria dell’auto.

Il corso dà inoltre molta importanza alla didattica basata su progetti quali i Team studenteschi, che progettano e costruiscono prototipi per gareggiare in competizioni universitarie internazionali.

A tali attività gli studenti possono accedere a partire dal terzo anno.

English version

The training offers automotive basic subjects and, for the first two years, it is held both in Italian and English, while third year is completely in English.

This path deals with subjects introducing automotive topics, both from product and production point of view.

The course combines basic disciplines with industrial engineering fundamental ones: mechanics, engines, materials and their mechanical behaviour, electrical engineering, manufacturing technologies, design and drawing.

The course has deeply renewed in order to give strong basic skills about automotive topics, such as consumption reduction and emission control, environmental impact control and the autonomous and connected vehicle. Such skills are preparatory to the achievement of the Master in Automotive Engineering title, which is necessary to work in Companies.

It also provides the occasion of joining teams that design and create prototypes for international student competitions.

Students can join such teams only from the third year.

Piano degli studi / Course program
Modalità di accessoHow to apply
Brochure

Laurea in Ingegneria della Produzione Industriale / Industrial Production Engineering

È un percorso formativo di eccellenza che offre una preparazione trasversale su tematiche economiche giuridiche e manageriale, coniugate con quelle tecnologiche tipiche del Politecnico di Torino. Il corso di Laurea prevede un intero anno di studi in una delle tre università europee partner (UIC-Universitat Internacional de Catalunya di Barcellona in Spagna, AIT-Athlone Institute of Technology di Athlone in Irlanda, IPAG-École Supérieure de Commerce di Nizza in Francia), con corsi seguiti nella lingua dell’università ospite e un tirocinio all’estero, peculiarità particolarmente apprezzate dal mondo del lavoro.

Caratteristica del laureato in Produzione Industriale è la capacità di comprendere e operare nel contesto industriale ed economico italiano e internazionale, in ruoli di collaborazione che vanno dalle attività di progettazione, organizzazione del lavoro e sicurezza e valutazione economica delle attività manifatturiere, alla logistica e gestione della qualità e della certificazione; dalla gestione delle risorse e del personale, alle attività di marketing e di vendita, in aziende manifatturiere e nel commercio.

Il Corso forma un ingegnere della produzione (junior) che può avere i seguenti profili professionali:
ADDETTO ALLA PROGETTAZIONE E GESTIONE DI SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI
ADDETTO ALL’ ANALISI DEI COSTI E AL CONTROLLO DI GESTIONE
ADDETTO ALLA PROGETTAZIONE DI IMPIANTI INDUSTRIALI
ADDETTO ALLA GESTIONE DI IMPIANTI INDUSTRIALI
ADDETTO AI SERVIZI COMMERCIALI E DI MARKETING
ADDETTO AI SERVIZI DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE
ADDETTO ALLA GESTIONE DELLA QUALITÀ E DEI PROBLEMI AMBIENTALI
ADDETTO ALLA GESTIONE DELLA PRODUZIONE

English version

It is a curriculum of excellence that offers a cross curricular training on legal and economic management topics, coupled with technological disciplines typical of Politecnico di Torino. The degree program includes a full year of study in one of the three partner universities in Europe (UIC-Universitat Internacional de Catalunya in Spain, AIT-Athlone Institute of Technology in Athlone in Ireland, IPAG-École Supérieure de Commerce of Nice in France), with courses held in the hosting University’s language and an internship placement abroad; all features that are particularly appreciated in the working world.

A typical trait of a graduate in Industrial Production engineering is the ability to understand and operate in the Italian and international industrial and business environments, covering support roles ranging from design, organization of work and safety and economic evaluation of manufacturing, to logistics and quality management and certification; the management of resources and personnel, to marketing and sales, in manufacturing and in business.

The Degree Program trains a (junior)
industrial production engineer to fit the following professional profiles:
OFFICER FOR THE PLANNING AND MANAGEMENT OF ENTERPRISE INFORMATION SYSTEMS
COST ANALYSIS AND MANAGEMENT CONTROL OFFICER
INDUSTRIAL PLANT DESIGN OFFICER
INDUSTRIAL PLANT MANAGEMENT OFFICER
SALES AND MARKETING OFFICER
HUMAN RESOURCES SUPPORT OFFICER
QUALITY AND ENVIRONMENTAL CONTROL OFFICER
PRODUCTION ENGINEER

Piano degli studi / Course program
Modalità di accessoHow to apply
Brochure

Laurea in Ingegneria Meccanica / Mechanical Engineering

L’Ateneo è localizzato in una Regione con forte inclinazione industriale. L’interazione e la sinergia con il contesto produttivo è dunque marcata e si apprezza anche nella formazione. In particolare, il corso di Laurea, disponibile anche in Inglese, offre una solida preparazione tecnica di base negli ambiti culturali propri dell’ingegneria industriale, con competenze specifiche in quello meccanico. Di respiro internazionale, il percorso offre la possibilità di seguire parte degli insegnamenti all’estero, grazie a progetti come Politong con la Cina e SEC con gli USA. Le opportunità occupazionali sono molte e principalmente nelle industrie che progettano, effettuano manutenzione e producono componenti e sistemi meccanici ed elettromeccanici; industrie di trasformazione e manifatturiere che si avvalgono di sistemi di produzione meccanici, metallurgici ed elettromeccanici; aziende ed enti per la conversione dell’energia; imprese impiantistiche; imprese che si occupano del movimento dei materiali e delle persone; società di servizio e di consulenza industriale; enti pubblici con funzioni di tipo tecnico.

Il corso di Laurea forma un ingegnere meccanico (junior) con i seguenti profili professionali:
ADDETTO ALLA PROGETTAZIONE E REVISIONE DI PROCESSO
ADDETTO ALLA PRODUZIONE
ADDETTO ALLA PROGETTAZIONE EMANUTENZIONE DI IMPIANTI INDUSTRIALI
ADDETTO ALLA GESTIONE DI IMPIANTI INDUSTRIALI
ADDETTO AI SERVIZI TECNICO-COMMERCIALI

English version

The Politecnico di Torino is located in a region that features a strong industrial background, so the interactions and synergies with the productive environment are also tangible in education. The Degree program in Mechanical Engineering, which is also held in English, provides a solid technical knowledge base, typical of Industrial Engineering, with a specializing focus on Mechanical engineering. The program allows students to attend several courses abroad, in virtue of active agreements with foreign Countries, like Politong in China and SEC in the USA.

Employment opportunities are in abundance, with the main openings in industries that design, maintain and manufacture mechanical and electro-mechanical components or systems; or in manufacturing or processing industries that use mechanics, metallurgy or electromechanics; in power conversion companies; in plant design industries; in enterprises that handle goods and transport people; in consulting and service companies and in public authorities, as technical officers.

The Degree Program trains a
(junior) mechanical engineer to fit the following professional profiles:
DESIGN AND PROCESS OFFICER
PRODUCTION OFFICER
INDUSTRIAL PLANT DESIGN AND MAINTENANCE OFFICER
INDUSTRIAL PLANT MANAGEMENT OFFICER
TECHNICAL SALES OFFICER

Piano degli studi / Course program
Modalità di accessoHow to apply
Brochure

Altre informazioni

CANALI TELEGRAM
Sono attivi vari canali Telegram e pagine Facebook di scambio informazioni tra studenti.

Alcuni insegnamenti hanno un canale Telegram al quale partecipa anche il titolare del corso con I suoi collaboratori, in supporto alle lezioni.

Video corso di Laurea

★Laurea magistrale in Ingegneria Aerospaziale / Aerospace Engineering

Il corso di Laurea magistrale che si ispira a modelli internazionali, approfondisce e sviluppa le tematiche introdotte nel percorso triennale e propone 5 orientamenti specialistici per formare esperti nei campi Aerostrutture, Sistemi propulsivi, Aeromeccanica e Sistemi, Aerogasdinamica, Spazio.

Il grado di approfondimento delle discipline di settore è tale da consentire al laureato di operare con autonomia nei segmenti in cui i prodotti aeronautici e spaziali sono concepiti, costruiti e utilizzati.

Il Corso di Laurea magistrale offre molte opportunità di mobilità internazionale per periodi variabili da 6 mesi a un anno e mezzo grazie ai numerosi accordi di doppio titolo con università internazionali.

Gli sbocchi professionali sono in prevalenza presso uffici tecnici di industrie aeronautiche e spaziali e dell’indotto; l’aeronautica militare, le compagnie di trasporto aereo e gli enti per la gestione del traffico aereo; enti pubblici e privati per la sperimentazione in campo aerospaziale; uffici tecnici di industrie attive anche fuori dal ramo aerospaziale.

Il corso di Laurea forma un Ingegnere aerospaziale con i seguenti profili professionali:
RESPONSABILE TECNICO
INGEGNERE DI SISTEMA PER L’INTEGRAZIONE DI PRODOTTO
SPECIALISTA IN AERODINAMICA
SPECIALISTA IN COSTRUZIONI E STRUTTURE AEROSPAZIALI
SPECIALISTA IN PROPULSIONE AEROSPAZIALE
SPECIALISTA IN MECCANICA DEL VOLO E SISTEMI DI BORDO
SPECIALISTA IN INGEGNERIA ASTRONAUTICA

L’elevato livello di cultura tecnica e scientifica acquisita consente l’immediato inserimento nel mondo del lavoro o l’approfondimento delle conoscenze acquisite con master di II livello o corsi di dottorato offerti dall’Ateneo, per coloro che hanno forte vocazione per l’attività di ricerca.

English version

The MSc Degree program is based on international models and it elaborates and develops the themes introduced in the BSc program and offers 5 specialization orientations to train experts in the Aerostructures, Propulsion Systems, Aeromechanics and systems, Aerogas dynamics and Space.

The level of detail of the specialization topics is such that its allows graduates to operate independently within industry segments in which space and aeronautical products are designed, constructed and used. The MSc program provides opportunities for international mobility thanks to double degree agreements with international universities.

Job opportunities are mainly found in technical departments of aeronautic and space industries and linked industries; in the Air Force; in airline companies and air traffc management organizations; in public and private organizations for aerospace experimentation; and even in technical departments of industries that are outside the aerospace industry.

The degree program trains aerospace engineers to fit the following professional profiles:
TECHNICAL OFFICER SYSTEMS
ENGINEER FOR PRODUCT INTEGRATION
AERODYNAMICS SPECIALIST
SPECIALIST IN CONSTRUCTION AND AEROSPACE STRUCTURES
SPECIALIST IN AEROSPACE PROPULSION
SPECIALIST IN FLIGHT MECHANICS AND AIRCRAFT SYSTEMS
SPECIALIST IN ASTRONAUTICS

The high level of technical and scientific knowledge allows for immediate working opportunities or the pursuit of further knowledge with a II level Master or a PhD program offered by Politecnico, for those who have a strong research activity vocation.

Modalità di accessoHow to apply
Brochure

★Laurea magistrale in Automotive Engineering / Ingegneria dell’Autoveicolo

Il Corso forma figure professionali in grado di contribuire allo sviluppo e alla gestione di sistemi autoveicolistici integrati, con la costante applicazione di tecniche e metodologie aggiornate, sia per Ricerca e Sviluppo che per la gestione dei processi produttivi.

Grazie al personale docente proveniente da realtà industriali, la formazione è volta allo sviluppo competitivo di prodotti per il mercato automobilistico globale. La nuova offerta formativa in vigore dall’ anno accademico 2020/21 fornirà le necessarie competenze sulle tematiche più attuali dell’autoveicolo, quali la riduzione dei consumi e delle emissioni, la riduzione dell’impatto ambientale e il veicolo autonomo e connesso.

Il corso è interamente in inglese e ha quattro orientamenti:
PRODUCT DESIGN
AUTONOMOUS AND CONNECTED VEHICLE
PRODUCT DEVELOPMENT
INDUSTRIAL PROCESSES

Il corso offre inoltre programmi di doppia laurea che prevedono la frequenza dell’ultimo anno di corso presso università partner (Canada, Cina) e la discussione della tesi in entrambi gli Atenei. È inoltre offerta la possibilità di partecipare a Programmi Erasmus per seguire corsi oppure fare la tesi presso Atenei stranieri.

Come parte del percorso didattico è possibile partecipare alle attività di team studenteschi che progettano e realizzano prototipi per competere nell’ambito di gare tra Atenei italiani ed esteri. Il corso termina con una prova finale, che può essere svolta presso un Dipartimento oppure in azienda.

L’esperienza in azienda rappresenta una grande opportunità, poiché la maggior parte degli studenti che scelgono di fare una tesi in azienda ricevono una proposta lavorativa prima della laurea. Per gli studenti che vogliono approfondire l’aspetto della ricerca, Il Politecnico offre Master di secondo livello e corsi di Dottorato.

English version

The program aims to train professional fgures capable of contributing to the development and management of integrated auto-vehicular systems, by applying constantly updated techniques and methodologies, both for R&D and for the management of production processes.

Thanks to the teaching staff coming from the industry, training is geared to the competitive development of products for the global automotive market.

The new course program that started in 2020/21 and gives strong basic skills about automotive topics, such as consumption reduction and emission control, environmental impact control and the autonomous and connected vehicle.

The course is entirely in English and has four orientations:
PRODUCT DESIGN
AUTONOMOUS AND CONNECTED VEHICLE
PRODUCT DEVELOPMENT
INDUSTRIAL PROCESSES

Furthermore, the course provides double-degree Programs with foreign Universities (Canada and China) and Erasmus Programs for courses or thesis in European Universities. As part of the study plan, students can join teams and design and build prototypes for international university competitions.

The course ends with a thesis, made in collaboration with Politecnico or with companies. The experience in a company is critical: the majority of students who choose to make a thesis in a company, receive a job offer before graduation.

For those who have a strong research vocation, Politecnico offers 2nd Level Masters or Ph.D. programs.

Modalità di accessoHow to apply
Brochure

★Laurea magistrale in Ingegneria della Produzione Industriale e dell'Innovazione Tecnologica / Industrial Production and Technological Innovation Engineering

Il corso di Laurea magistrale è il proseguimento del triennio in Ingegneria della Produzione industriale e ha l’obiettivo di formare professionisti per il comparto industriale e dei servizi, con una preparazione trasversale e una forte propensione a operare in un contesto internazionale grazie alla joint venture con prestigiose Università europee (UIC - Universitat Internacional de Catalunya di Barcellona in Spagna, AIT - Athlone Institute of Technology di Athlone in Irlanda, IPAG - École Supérieure de Commerce di Nizza in Francia).

È un percorso di eccellenza che unisce materie tecnologiche (area di eccellenza del Politecnico di Torino, dove gli studenti frequentano il 2° anno) con quelle economico-organizzative (ambiti di competenza degli Atenei partner, dove gli studenti frequentano il 1° anno) per trasferire capacità di operare nel campo industriale e commerciale; metodologie operative negli ambiti tecnologici, finanziari, commerciali per la gestione dei processi operativi e manifatturieri; conoscenza degli aspetti giuridici finanziari, tecnologici e metodologici per la gestione dei processi di innovazione tecnologica.

Il corso di Laurea magistrale forma un Ingegnere della Produzione Industriale e dell’Innovazione Tecnologica con i seguenti profili professionali, che troverà occupazione nel settore industriale, commerciale, dei servizi e della consulenza:
ADDETTO ALLA LOGISTICA
PROGETTISTA DI PROCESSI DI FABBRICAZIONE
ADDETTO ALLA GESTIONE DI SISTEMI DI PRODUZIONE
ADDETTO ALLA IMPLEMENTAZIONE DI METODOLOGIE DI MIGLIORAMENTO E INNOVAZIONE DELLA PRODUZIONE
ADDETTO ALLA GESTIONE DI PROCESSI DI INNOVAZIONE E R&D
ADDETTO AL MARKETING E AI SERVIZI COMMERCIALI
ADDETTO AI SERVIZI FINANZIARI

English version

The MSc degree is the continuation of the three years in Industrial Production Engineering and aims to train professionals for the industrial sector and services, with a cross curricular preparation and a strong inclination to operate in an international context, thanks to the joint venture with prestigious European Universities (UIC - Universitat Internacional de Catalunya in Spain, AIT - Athlone Institute of Technology in Athlone in Ireland, IPAG - École Supérieure de Commerce of Nice in France).

It’s a path of excellence that combines technological subjects (area of excellence for Politecnico di Torino, where students attend the 2nd year) with economic and organizational ones (area of competence of the partnering Universities, where students attend the 1st year) to transfer the ability to manage industrial or commercial matters; operational methods in the felds of technology, fnance and sales for the management of operational and manufacturing processes; knowledge of the principles of fnancial law, technology and methodology for the management of technological innovation processes.

The MSc Degree program trains an Industrial Production and Technological Innovation Engineer to fit the following professional profiles, that will fnd employment in industry, trade, services and consultancy:
LOGISTICS OFFICER
DESIGN ENGINEER OF MANUFACTURING PROCESSES
ENGINEER, MANAGER OF PRODUCTION SYSTEMS
PRODUCTION ENGINEER, IN CHARGE OF THE IMPLEMENTATION OF METHODS FOR PRODUCTION IMPROVEMENT AND INNOVATION
PRODUCTION ENGINEER, IN CHARGE OF INNOVATION AND R&D PROCESS MANAGEMENT
PRODUCTION ENGINEER, IN CHARGE OF MARKETING AND COMMERCIAL SERVICES
FINANCIAL SERVICES OFFICER

Modalità di accessoHow to apply
Brochure

★Laurea magistrale in Ingegneria Meccanica / Mechanical Engineering

Il corso di Laurea magistrale, offerto interamente anche in Inglese, forma un professionista con competenze in campo industriale nella progettazione, gestione, manutenzione ed esercizio di sistemi complessi (macchine, sistemi, impianti industriali, linee di produzione, sistemi di trasporto), capace di sviluppare progetti, anche innovativi, in termini di prodotto e di processo. Sono sette gli orientamenti che si possono scegliere: automazione, fabbricazione additiva, produzione meccanica, progettazione degli impianti, progettazione meccanica, propulsione dei veicoli terrestri, trasporti.

Gli sbocchi professionali sono in prevalenza in ruoli di responsabilità e di coordinamento nell’ambito di industrie di componenti, impianti e sistemi meccanici, metallurgici o elettromeccanici, di trasformazione e manifatturiere, di aziende del settore veicolistico, si enti per la conversione dell’energia, di società di servizio e di consulenza industriale, di enti pubblici. É inoltre possibile intraprendere la libera professione.

Il corso di Laurea magistrale forma un ingegnere meccanico con profili diversificati: dal progettista di sistemi e gruppi meccanici al progettista di sistemi di produzione, dall’ingegnere per la progettazione e manutenzione di sistemi, impianti e terminali di trasporto all’ingegnere addetto alla gestione e all’esercizio di sistemi, impianti e infrastrutture di trasporto di persone e di merci.

L’elevato livello di cultura tecnica e scientifica acquisita consente a coloro che hanno forte vocazione per l’attività di ricerca, l’approfondimento delle conoscenze con master di II livello o corsi di dottorato.

English version

The MSc degree program, held also entirely in English, trains professionals with industrial expertise in the design, management, maintenance and operation of complex systems (machines, systems, industrial equipment and production lines, transportation systems), capable of developing projects, that may also be innovative in terms of product and processes.

Seven specializations can be chosen: Additive manufacturing, Automation, Mechanical design, Mechanical production, Plant and system design, Propulsion of land vehicles, and Transports.

Job opportunities are mainly in positions of responsibility and coordination in industries dealing with components, machines, systems and mechanical electro-mechanical or metallurgical systems, processing and manufacturing, vehicle manufacturers, organizations in energy conversion, service companies, and industrial consulting and public administration. Finally, the MSc in engineering allows to start a freelance professional career.

The degree program trains a mechanical engineer to match various profles: from designer of systems and mechanical assemblies to designer of production systems, from engineer for the design and maintenance of transport systems, plants and terminals, to engineer in charge of the management and operation of systems, facilities and infrastructure for the transport of people and goods.

The high level of technical and scientifc knowledge allows for immediate working opportunities or the pursuit of a further specialisation with a II level Master or a PhD program, intended for those having a strong vocation for research.

Modalità di accessoHow to apply
Brochure

Altre informazioni

Offerta formativa
Link alle Challenge
Mobilità studenti verso l’estero

CANALI TELEGRAM
Sono attivi vari canali Telegram e pagine Facebook di scambio informazioni tra studenti.
Alcuni insegnamenti hanno un canale Telegram al quale partecipa anche il titolare del corso con i suoi collaboratori, in supporto alle lezioni.